menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raccolta differenziata, Gatta (Pd): "In aumento, ma contenitori non sufficienti"

In un’interrogazione, il consigliere chiede al sindaco e alla giunta di attivarsi per poter procedere ad un monitoraggio complessivo del servizio nel forese

“Grazie all’impegno e al contributo di tutti i cittadini. la riorganizzazione del nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti, iniziata il 6 maggio dell’anno scorso, è giunta pressoché a regime, con risultati assai significativi, dal 45.8% iniziale sino ad attestarsi ad oltre l’82% nei mesi di ottobre e novembre". A parlare è il consigliere Pd Rudy Gatta: "Nelle frazioni del forese, la raccolta differenziata media sul territorio ravennate su base annua è aumentata dal 55 al 59%, mirando a superare ben presto la quota del 60% e confermando con soddisfazione le motivazioni di tale scelta strategica, volte alla futura sostenibilità del nostro territorio. Proprio in virtù dei dati più che positivi registrati nelle frazioni del forese, la raccolta differenziata media sul territorio ravennate su base annua è aumentata  dal 55 al 59%, mirando a superare ben presto la quota del 60%. Sono state numerose le iniziative di sensibilizzazione alla raccolta differenziata, dalle ecofeste alla formazione degli operatori dell’Urp e dell’Ufficio anagrafe, dagli incontri con i presidenti del decentramento alla collaborazione con le scuole e con ‘Lavori in Comune’ delle magliette gialle. Grazie ad esse sono significativamente cambiate le abitudini dei singoli nuclei famigliari, con l’adozione del sistema porta a porta misto, che prevede la raccolta domiciliare di indifferenziato ed organico, e l’incentivazione, da potenziarsi ulteriormente, del compostaggio domestico".

"Rimangono però alcune criticità – conclude il consigliere democratico – perché i contenitori per le ramaglie non sono sufficienti e, spesso, risultano strapieni in conseguenza delle caratteristiche stesse proprie della campagna dove sono presenti grandi giardini e ampi spazi per ogni singola abitazioni. Perciò, in un’interrogazione depositata a gennaio e che verrà discussa a breve, ho chiesto al sindaco e alla giunta di attivarsi per poter procedere ad un monitoraggio complessivo del servizio nel forese, con particolare riferimento proprio al tema della raccolta del verde".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento