rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca Cotignola

Raccontò il salvataggio degli ebrei dall'Olocausto: dopo quasi 30 anni il regista Sy Rotter torna a Cotignola

Nel 1994 il regista statunitense raccolse alcune testimonianze di cotignolesi che durante la Seconda guerra mondiale aiutarono gli ebrei in fuga dalla Shoah

"A debt to Honor" è il titolo di un documentario che il regista ebreo statunitense Sy Rotter girò nel 1994 e che raccoglie alcune testimonianze di cotignolesi che durante la Seconda guerra mondiale aiutarono gli ebrei in fuga dall’olocausto. Sy Rotter durante le riprese fece la promessa di tornare per portare una copia del dvd alle persone intervistate e finalmente, dopo ventisette anni, questo momento è arrivato: il film sarà consegnato a parenti ed eredi.

Giovedì 30 giugno, nel pomeriggio, il regista incontrerà l’Amministrazione comunale; a seguire è in programma una visita al museo Varoli e al giardino dei Giusti, dedicato alla memoria dei salvati e dei salvatori. Alle 20.45 presso l’aula magna della scuola media, in via Alighieri 8, è prevista la proiezione del documentario «A debt to honor» e l’incontro con il regista, aperto alla cittadinanza. Si può inoltre vedere il documentario inserendo su Google le parole "moral courage media clearing house" (le testimonianze relative alle vicende cotignolesi sono al minuto 22). L’evento è organizzato dalla locale sezione Anpi con il patrocinio del Comune di Cotignola. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccontò il salvataggio degli ebrei dall'Olocausto: dopo quasi 30 anni il regista Sy Rotter torna a Cotignola

RavennaToday è in caricamento