rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

A Ravenna il 31esimo Raduno dei Fanti

Prendono il via oggi le iniziative previste dal programma del 31° raduno d’Italia dei fanti. Giovedì mattina in municipio si è svolta la conferenza stampa presieduta dal presidente nazionale

Prendono il via oggi le iniziative previste dal programma del 31° raduno d’Italia dei fanti. Questa mattina in municipio si è svolta la conferenza stampa presieduta dal presidente nazionale Associazione nazionale dei fanti Antonio Beretta, dal sindaco Fabrizio Matteucci, con il generale Antonio De Vita. Nel discorso introduttivo il presidente Beretta ha ringraziato la città sottolineandone gli aspetti storico culturali e militari che hanno determinato la scelta di eleggerla quale sede per la prima volta del raduno biennale.

Il sindaco Matteucci dopo aver ringraziato l’Associazione per aver designato Ravenna e per le motivazione che ne stanno alla base ha annunciato che i ravennati parteciperanno numerosi al ricco programma di manifestazioni.
Il primo appuntamento di oggi è alle  16 al Museo del Risorgimento dove si svolgerà la conferenza sul tema: “I Reggimenti di Fanteria e la Città di Ravenna” relatore il Dott. L. Sautariello; Al termine ricordo del “24 maggio - Festa della Fanteria”.
 
Domani si entrerà nel vivo delle celebrazioni, a partire dalle  8,30 in Piazza Natalina Vacchi, per rendere gli onori ai Martiri Militari e Civili delle stragi con il picchetto armato, il Gonfalone Città di Ravenna e la Banda cittadina: alle  9 a Camerlona al  cippo militare; alle 9,45 a Piangipane al cippo militare; alle 10,30 a San Pancrazio di Ravenna al cippo civile/lapide dove presenzierà il Gonfalone della Città di Russi; alle 11,15 a Villa dell’Albero al cippo civile (56 Martiri). Alle  17 conferenza omaggio al Sommo Poeta Dante Alighieri in piazza S.Francesco con  Franco Gabici.    

SABATO 26 MAGGIO le manifestazioni interesseranno il centro cittadino con i seguenti appuntamenti:
ore 10 in Piazza del Popolo, alza Bandiera  picchetto armato e banda cittadina di Ravenna; alle 10,30 Piazza G. Garibaldi onore ai Caduti di tutte le Guerre, onore al Padre della Patria Giuseppe Garibaldi
con rispettive deposizioni di corone d’alloro. Successivamente a seguire deposizione di altre corone d’alloro gli onori agli Ebrei di Ravenna deportati nei lager; alle donne della Resistenza e al monumento di Anita Garibaldi.
Alle 12 in Prefettura l’incontro del Presidente Nazionale Antonio Beretta e del Consiglio Nazionale
dell’Associazione Nazionale del Fante con le Autorità cittadine, provinciali e regionali.
alle 15,30 ai Giardini Pubblici di Viale Santi Baldini: spertura dello Stand delle PT per l’annullo filatelico e Stand dell’A.N.F. Esibizione di Gruppi Storici e Folkloristici.    
alle 18 Santa Messa, Basilica di S. Apollinare Nuovo celebrata da S. E. Mons. Giuseppe Verucchi                        
Arcivescovo Metropolita di Ravenna – Cervia in onore a tutti i Fanti ed ai Caduti di tutte le Guerre.
Alle 21 ai  Giardini Pubblici di Viale Santi Baldini Concerto della “Banda Musicale Cittadina di Ravenna” e di tutte le bande presenti.

DOMENICA 27 MAGGIO
Alle 10 nei  Giardini Pubblici di Viale Santi Baldini  cerimonia di apertura del XXXI Raduno Nazionale dei Fanti d’Italia. Sono previsti i discorsi del sindaco Fabrizio Matteucci, del ministro della difesa Giampaolo Di Paola e lo schieramento dei Reparti Militari, il Medagliere Nazionale con il Presidente Nazionale che passerà in rassegna gli intervenuti e ne riceverà gli onori. Onore al Medagliere Nazionale, ai Labari, ai Gonfaloni Istituzionali
Alle 10,30 inizierà la sfilata uscendo a Sud dei Giardini per raggiungere viale Santi Baldini seguendo il percorso  via di Roma, Via Mariani, Piazza Garibaldi, Piazza Einaudi, Via Diaz, Piazza del Popolo, Via IV Novembre, Piazza A. Costa, Via Cavour, Porta Adriana, Piazza Baracca dove si sciglierà il corteo.    

Per le  13,40 è prevista la chiusura del XXXI Raduno Nazionale dei Fanti d’Italia in Piazza del Popolo con la cerimonia dell’ammaina Bandiera e parata militare.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Ravenna il 31esimo Raduno dei Fanti

RavennaToday è in caricamento