menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffica di controlli per la "Fira di sett dulur": varie denunce tra droga e patenti 'saltate'

Il bilancio complessivo è stato di 279 autovetture controllate, 530 persone identificate, 4 denunciate all’Autorità giudiziaria a vario titolo e 12 sottoposte ad accertamenti etilometrici

Nel weekend appena trascorso a Russi, in occasione della “Fira di sett dulur”, i Carabinieri hanno dato corso a un servizio di controllo del territorio teso a prevenire e contrastare delitti in generale, in particolare contro il patrimonio, e assicurare il tranquillo e pacifico svolgimento della manifestazione in sicurezza e rispetto della legalità. Sono stati predisposti numerosi posti di controllo sulle principali strade e accertamenti mirati, nonchè specifici servizi nei parcheggi e nelle aree rurali disabitate.

Il bilancio complessivo è stato di 279 autovetture controllate, 530 persone identificate, 4 denunciate all’Autorità giudiziaria a vario titolo e 12 sottoposte ad accertamenti etilometrici. Sono state inoltre effettuate varie perquisizioni ed elevate svariate contravvenzioni per infrazioni alle norme del Codice della Strada, con tre patenti di guida ritirate e due auto sottoposte a fermo amministrativo.

In particolare sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria due cittadini ucraini di 33 e 27 anni, sorpresi con coltelli a serramanico e oggetti atti allo scasso, poi sequestrati. Stessa sorte per un tunisino 22enne, trovato con una modica quantità di hashish e denaro ritenuto provento di attività di spaccio, e per un 23enne italiano, scoperto con una piccola quantità di marijuana e denaro, ritenuto provento di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento