Raffica di furti in spiaggia: spariscono gli smartphone lasciati incustoditi sotto l'ombrellone

La Polizia di Stato è intervenuta ed è riuscita a recuperare, dopo alcune ricerche, parte dei telefonini che erano spariti.

Raffica di furti in alcuni bagni a Lido Adriano nella mattinata di giovedì. Le mani veloci dei ladri hanno infatti fatto sparire diversi smartphone che erano stati lasciati incustoditi sotto l'ombrellone e sui lettini dai bagnanti che si erano tuffati in mare alla ricerca di un po' di rinfresco o che erano andati in passeggiata sulla battigia. Ma al ritorno, la sgradita sorpresa.

E così in diversi hanno chiamato le forze dell'ordine: la Polizia di Stato è intervenuta ed è riuscita a recuperare, dopo alcune ricerche, parte dei telefonini che erano spariti. Purtroppo, però, altri smartphone non sono stati più trovati. Indagini in corso, per ora dei responsabili nessuna traccia.

Potrebbe interessarti

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

I più letti della settimana

  • Gira nuda per il paese urlando contro il compagno, poi si scaglia contro un Carabiniere

  • Accoltella a morte il socio al culmine di una furiosa lite

  • Uccide il compagno con una coltellata: chi era la vittima dell'omicidio della piadineria

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

Torna su
RavennaToday è in caricamento