Picchiano e rapinano un loro conoscente: arrestata baby gang

Le forze dell'ordine avrebbero poi chiamato il cellulare della vittima, al quale avrebbe risposto proprio uno dei rapinatori

Sono stati arrestati con l'accusa di rapina aggravata e lesioni perosnali. E' successo a 4 giovani forlivesi - due minorenni e due appena maggiorenni - che qualche giorno fa, a Lido di Classe, si sarebbero resi protagonisti di un brutto episodio nei confronti di un loro conoscente, minore e forlivese anch'egli. Il 17enne, infatti, ha accusato i 4 di essere stato rapinato di cellulare e della catenina d'oro che gli sarebbe stata strappata dal collo durante l'aggressione nella notte, prima in un bar e poi in una zona più appartata nei pressi della pineta. I quattro avrebbero brandito anche un bastone, poi sequestrato.

Ma non solo: la vittima ha dichiarato anche di essere stata picchiata dagli stessi. A dare l'allarme, come riportano i quotidiani in edicola martedì, sarebbe stato un amico del 17enne. Le forze dell'ordine avrebbero poi chiamato il cellulare della vittima, al quale avrebbe risposto proprio uno dei rapinatori, poi bloccato poco prima che venissero arrestati anche i suoi tre amici. Arresti, poi, tutti convalidati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento