rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Cronaca Centro / Via Camillo Benso Cavour

Tenta il furto nel negozio di via Cavour, scoperto tira fuori una pistola: arrestato

L'uomo, scoperto, è stato fatto avvicinare alle casse per verificare i vestiti nascosti. Ma il ladruncolo a quel punto ha mostrato una pistola, scatenando il panico

Giornata movimentata in centro storico a Ravenna. Oltre alla rapina andata in scena nel parcheggio di largo Giustiniano, dove due persone hanno assalito un rappresentante di orologio fuggendo - dopo aver sparato un colpo in aria - con un bottino da 15mila euro, un altro episodio criminale si è verificato non molto distante dal luogo del primo. Attono alle 14, infatti, gli addetti alla sicurezza del negozio di abbigliamento Zara di via Cavour hanno notato un uomo che si aggirava con fare sospetto all'interno del negozio occultando della merce.

L'uomo, scoperto, è stato fatto avvicinare alle casse per verificare i vestiti nascosti. Ma il ladruncolo a quel punto ha mostrato una pistola, scatenando il panico. Suonato l'allarme, sul posto si sono precipitate le volanti di Polizia, che hanno fermato l'uomo - risultato un 30enne senegalese - e lo hanno arrestato, per poi condurlo in carcere. La pistola è risultata poi essere una scacciacani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il furto nel negozio di via Cavour, scoperto tira fuori una pistola: arrestato

RavennaToday è in caricamento