Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Rapinatore arrestato a Lugo, la figlia della vittima ringrazia su FB le forze dell'ordine

Nel frattempo proseguono le indagini da parte delle Forze di Polizia per verificare se altri episodi analoghi avvenuti nel lughese nei giorni scorsi siano riconducibili alla stessa mano.

Nella giornata di venerdì il GIP Rossella Materia,  valutati gli indizi a carico di un 25enne tunisino, arrestato per la violenta rapina avvenuta a Lugo nei confronti di un'anziana signora che tutt'ora versa in gravi condizioni, dalla Polizia municipale della Bassa Romagna e dalla Polizia di Stato, ha confermato la misura di ustodia cautelare in carcere.

Monica Rossi, figlia dell'anziana signora rapinata a Lugo il 26 Settembre scorso, tramite un post pubblico su Facebook, ha voluto ringraziare la municipale, squadra mobile e commissariato di Lugo per l'indagine lampo che ha portato all'arresto del 25enne tunisino irregolare sul territorio italiano. Il post che in poche ore ha raggiunto migliaia di visualizzazioni e centinaia di like ha suscitato grande coinvolgimento a Lugo dove la signora è molto conosciuta e stimata.

Nel frattempo proseguono le indagini da parte delle Forze di Polizia per verificare se altri episodi analoghi avvenuti nel lughese nei giorni scorsi siano riconducibili alla stessa mano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatore arrestato a Lugo, la figlia della vittima ringrazia su FB le forze dell'ordine

RavennaToday è in caricamento