Rapinatore maldestro arresto dopo aver fallito due colpi in altrettante farmacie

Le indagini deggli investigatori proseguono per chiarire se lo stesso possa aver messo a segno dei colpi nei banchi dei farmaci della zona

Volto mascherato, avrebbe tentato nel giro di poche due colpi in altrettante farmacie della riviera ravennate. E' stato subito stanato dalle forze dell'ordine un cesenate di 44 anni, da tempo domiciliato a Milano Marittima, ora in carcere a Ravenna in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto. I fatti risalgono a giovedì. Le indagini deggli investigatori proseguono per chiarire se lo stesso possa aver messo a segno dei colpi nei banchi dei farmaci della zona. Nelle mani degli investigatori anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza. La notizia è stata riportata domenica sulla stampa locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Sanità innovativa: in ospedale uno strumento che colpisce le cellule tumorali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Si schianta con l'Harley contro il new jersey: motociclista gravissimo

  • Quattro ristoranti ravennati premiati al 'Gran Premio internazionale della ristorazione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento