menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato per rapina viola più volte i domiciliari: si spalancano le porte del carcere

I Carabinieri di Savio hanno infatti eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Ravenna

Era finito ai domiciliari dopo esser stato arrestato per una rapina commessa in un noto bar-hotel "Cenni" di Savio in via Romea Sud. Per l'uomo, un 44enne riminese, si sono aperte le porte del Casetti. I Carabinieri di Savio hanno infatti eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Ravenna. Il giudice ha infatti revocato la misura domiciliare dopo che per il personale dell'Arma riminese aveva più volte documentato la violazione del provvedimento. La rapina era stata commessa lo scorso 8 gennaio, mentre l'arresto era stato effettuato il 20 marzo. A stare il 44enne le immagini raccolte dagli autovelox presenti lungo l'Adriatica la notte stessa del colpo e il filmato della telecamera di sicurezza del bar, dal quale si era dileguato con 1.200 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento