menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinatrice seriale di anziani in fuga: catturata a Ravenna

Un'articolata attività di indagine ha portato all’individuazione dell’autrice dei fatti nella cittadina romena

È stata catturata a Ravenna la cittadina di origine romena gravemente indiziata di due rapine in danno di due anziani avvenute nel mese di ottobre 2019 a Monticello Conte Otto e a Costabissara, nel vicentino.

Era il 23 ottobre scorso quando un 70enne di Monticello Conte Otto si presentò ai Carabinieri della tenenza di Dueville riferendo di esser stato avvicinato da una donna che diceva esser bisognosa d’aiuto. Questa, nel ringraziare l’uomo, lo aveva preso per mano riuscendo a impossessarsi del suo orologio d’oro, del valore di qualche migliaio di euro, strappandoglielo di dosso e dandosi alla fuga a bordo di un’auto.

Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di ricollegare questo episodio a un’altra rapina, eseguita con le stesse modalità alcuni giorni prima a Costabissara ai danni di un altro anziano, che aveva sporto denuncia al comando di Polizia locale. Un'articolata attività di indagine, condotta dai militari della tenenza di Dueville, che si sono anche avvalsi della consultazione dei sistemi di videosorveglianza comunali in uso al comando di Polizia locale, ha portato all’individuazione dell’autrice dei fatti nella cittadina romena, senza fissa dimora, già gravata da specifici pregiudizi di polizia.

In seguito ai fatti, la donna, è stata raggiunta da un provvedimento di custodia cautelare in carcere e, nella mattinata di venerdì, la donna è stata rintracciata nella provincia di Ravenna e condotta al carcere di Forlì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento