Accerchiati dal branco, pestati e rapinati: notte di terrore sulla riviera

Alcuni passanti, che hanno assistito alla scena, hanno subito dato l'allarme telefonando ai Carabinieri

Circondati dal branco, assaliti, pestati e rapinati mentre tornavano verso le loro auto dopo aver trascorso la serata in un locale della riviera. E' successo nella notte di domenica a Marina di Ravenna, quando due cittadini italiani che stavano camminando verso le loro automobili sono stati aggrediti da un gruppo di persone, secondo le indagini extracomunitari, che li avrebbero pestati fino a impossessarsi di un cellulare e un portafogli contenente alcune centinaia di euro. Alcuni passanti, che hanno assistito alla scena, hanno subito dato l'allarme. Sul posto sono giunti i Carabinieri della stazione di Lido Adriano, che sono riusciti in breve tempo a identificare due membri del gruppo vicino a un chiosco di piadina, grazie anche all'aiuto dei colleghi della Radiomobile giunti in ausilio. Durante la perquisizione i due soggetti, un maggiorenne e un minorenne, sono stati trovati in possesso del cellulare rubato. Le due vittime, residenti nel bolognese, sono state medicate all'ospedale di Ravenna e hanno ricevuto due prognosi di 5 e 8 giorni. I Carabinieri della compagnia di Ravenna hanno tratto in arresto i due cittadini stranieri per il reato di lesioni e rapina aggravata  in concorso. Il maggiorenne è stato trasferito nel carcere di Ravenna, mentre il minore è stato accompagnato all'istituto di pena minorile a disposizione delle Autorità giudiziarie competenti. Ulteriori indagini sono in corso in quanto i militari non escludono che i due si siano resi responsabili di episodi analoghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "Emilia-Romagna zona gialla da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Camion dei pompieri si ribalta di ritorno da un incidente: 3 feriti in ospedale

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Un lupo alle porte del centro città: "Ha la rogna, ma non è pericoloso"

  • Coronavirus, numeri ancora alti: 17 vittime nel ravennate, muore un 55enne

Torna su
RavennaToday è in caricamento