rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Via Secondo Bini

Fallito assalto armato al portavalori. Un vigilantes sotto shock

Assalto armato ad un furgone portavalori. E' successo venerdì mattina, intorno alle 8.30, davanti al "Cinema City" di Ravenna. Il commando di rapinatori, composto da tre persone, ha bloccato il mezzo della "Battistolli"

Assalto armato ad un furgone portavalori. E' successo venerdì mattina, intorno alle 8.30, davanti al “Cinema City” di Ravenna. Il commando di rapinatori, composto da tre persone, ha bloccato il mezzo dell'istituto di vigilanza “Battistolli”, che aveva l'incarico di caricare il bancomat interno al multisala. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, effettuata dalle forze dell'ordine, i banditi hanno fermato il furgone nella rotonda di via Secondo Bini.

Assalto al portavalori (Rafotocronaca)



I rapinatori sarebbero arrivati sul posto con una “Alfa 147” color bianco-grigia, facendosi minacciosi  con delle armi impugno ai vigilantes, che hanno subito attivato il dispositivo di allarme. Subito è giunta una “gazzella” dei Carabinieri. Il tempestivo intervento ha di fatto costretto alla rapida fuga i malviventi. Una delle guardie giurate, visibilmente sotto shock, è stata soccorsa dai sanitari del “118” e trasportata all'ospedale per gli accertamenti del caso.

Le indagini sono condotte dalla Squadra Mobile di Ravenna. Gli uomini della Scientifica hanno proceduto ai rilievi di legge, cercando eventuali impronte lasciate dai rapinatori sui portelloni del furgone. Molti i lati ancora oscuri. I vigilantes hanno riferito che la banda era composta da italiani e che li avrebbe minacciati sostenendo di aver una bomba nascosta in una borsa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fallito assalto armato al portavalori. Un vigilantes sotto shock

RavennaToday è in caricamento