Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Ravenna, Cervia e Russi aderiscono all’Home Care Premium dell’Inps per le prestazioni a sostegno della disabilità

L’Inps riconosce un contributo economico mensile erogato in favore dei beneficiari, per prestazioni a sostegno della domiciliarità di persone non autosufficienti

I Comuni di Ravenna, Cervia e Russi (Distretto di Ravenna) hanno aderito all’iniziativa Home Care Premium dell’Inps Gestione Dipendenti Pubblici, che finanzia progetti innovativi e sperimentali di assistenza domiciliare. Possono beneficiare dei contributi i dipendenti iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, i pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici e i loro coniugi, i parenti ed affini di primo grado anche se non conviventi, i soggetti tra loro legati da unione civile e i conviventi ex legge 76 del 2016. L’Inps riconosce un contributo economico mensile erogato in favore dei beneficiari, per prestazioni a sostegno della domiciliarità di persone non autosufficienti.

Il progetto si rivolge agli iscritti all’Inps Gestione Dipendenti Pubblici - pensionati della Pubblica Amministrazione - e ai loro familiari, in condizione di non autosufficienza e vengono finanziati attraverso il Fondo Credito e attività sociali, alimentato dal prelievo obbligatorio dello 0,35% sulle retribuzioni del personale della Pubblica Amministrazione in servizio. Il progetto ha durata di 18 mesi, a decorrere dal 1 luglio e fino a dicembre 2018 e prevede l’erogazione di contributi per "prestazioni socio assistenziali prevalenti" a carico delle famiglie dei soggetti beneficiari che fruiranno di un contributo mensile dell'Inps fino ad un massimo di 1.050 euro al mese, in relazione al livello di non autosufficienza ed all’Isee posseduto; "prestazioni socio assistenziali integrative" a cura dei competenti servizi sociali del territorio distrettuale, a cui l'Inps riconoscerà per ogni soggetto assistito un contributo mensile fino ad un massimo di 500 euro in base alle fasce Isee e al livello di non autosufficienza. Il primo termine di presentazione delle istanze, che dovrà avvenire collegandosi al sito Inps, previa richiesta di un PIN e dell’iscrizione in banca dati,  è individuato nel 30 marzo; successivamente il bando sarà riaperto il 27 di aprile. Maggiori informazioni sono reperibili nelle sedi provinciali dell'Inps,sul sito www.inps.it; e nelle sedi degli sportelli sociali territoriali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna, Cervia e Russi aderiscono all’Home Care Premium dell’Inps per le prestazioni a sostegno della disabilità

RavennaToday è in caricamento