rotate-mobile
Cronaca

Benessere psicofisico, al via ciclo di camminate: si comincia domenica

Si comincia domenica con ritrovo alle ore 8,30 al bar del Parco di Teodorico di Ravenna con il primo dei quattro percorsi, di circa 5/6 km, che attraversano tragitti cittadini oppure zone limitrofe di Ravenna

Quattro percorsi a piedi adatti a tutti, organizzati dal Servizio di Medicina dello sport del dipartimento di Sanità pubblica di Ravenna. Si comincia domenica con ritrovo alle ore 8,30 al bar del Parco di Teodorico di Ravenna con il primo dei quattro percorsi, di circa 5/6 km, che attraversano tragitti cittadini oppure zone limitrofe di Ravenna. L’iniziativa è a cura dell’Unità operativa di Medicina dello Sport e dell’Associazione Diabetici Ravennate ed è parte integrante del progetto di prescrizione dell’attività fisica alle persone affette da diabete.

Sono però rivolte a tutti i cittadini la serie di camminate ludico-motorie di gruppo con percorsi studiati per ogni esigenza e svolti sotto la guida di volontari appositamente formati a condurre questi gruppi, i walking leaders. Il secondo percorso, domenica 11 maggio prevede la partenza alle ore 8,30 dal parcheggio del LIDL di Ponte Nuovo, mentre domenica 18 maggio il ritrovo sarà al parcheggio del ristorante S.Apollinare di Classe; infine, domenica 25 maggio con il ritrovo in piazza dell’Aquila di Ravenna.

I percorsi sono adatti a tutti, sono svolti sotto la guida di volontari appositamente formati a condurre questi gruppi (walking leaders), che garantiscono un cammino sicuro e tranquillo e a chiunque, lepre o tartaruga che sia, di mantenere in compagnia la propria velocità di passo. I percorsi si svolgono a Ravenna sia attraverso tragitti cittadini che in zone limitrofe e la lunghezza media viene mantenuta dai 5 ai 6 km.
Tutti i luoghi di ritrovo e di partenza sono facilmente raggiungibili in auto e dotati di ampio parcheggio.

Innumerevoli sono i benefici che lo svolgimento di un regolare esercizio fisico svolge sulla nostra salute: riduce la stragrande maggioranza dei fattori di rischio che sono all’origine di moltissime malattie cardiovascolari (assetto lipidico, ipertensione arteriosa, eccesso ponderale), aiuta nel controllare l’aumento della glicemia prevenendo l’insorgenza del Diabete tipo 2 e, nel caso fosse già insorto diminuisce l’utilizzo di farmaci ipoglicemizzanti, prevenendo inoltre lo sviluppo delle complicanze della malattia.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda, per mantenersi in salute almeno 30 minuti al giorno per 5 giorni alla settimana di attività fisica ad intensità moderata e quale tipo di esercizio fisico è il più semplice, più alla portata di tutti, meno costoso per raggiungere la quantità raccomandata se non il camminare?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benessere psicofisico, al via ciclo di camminate: si comincia domenica

RavennaToday è in caricamento