Ravenna città universitaria si presenta ad Alma Orienta

L’iniziativa rientra nell’ambito di Univercity-Expo città per gli studenti, la rassegna di BolognaFiere, organizzata in collaborazione con l’Università di Bologna, gli enti di sostegno dei campus romagnoli e i Comuni di Bologna, Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini

Martedì e mercoledì la Fondazione Flaminia parteciperà, insieme al Comune e all'Accademia di Belle Arti di Ravenna, parteciperanno ad Alma Orienta, iniziativa dell’Ateneo di Bologna dedicata all’orientamento universitario. Saranno presenti per Flaminia il direttore Antonio Penso e il presidente Lanfranco Gualtieri. Per il Comune invece il vicesindaco Giannantonio Mingozzi. In questa occasione, nello stand informativo dei tre enti ravennati, allestito all’interno della Fiera di Bologna, saranno presentati la ricca offerta culturale cittadina, i servizi e i progetti pensati per favorire la cittadinanza studentesca a Ravenna.

L’iniziativa rientra nell’ambito di Univercity-Expo città per gli studenti, la rassegna di BolognaFiere, organizzata in collaborazione con l’Università di Bologna, gli enti di sostegno dei campus romagnoli e i Comuni di Bologna, Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini. Ai futuri studenti interessanti a laurearsi a Ravenna saranno forniti materiale, informazioni e approfondimenti su quanto potranno trovare nel campus romagnolo offerto da Fondazione Flaminia in collaborazione con Comune di Ravenna.  In particolare, attualmente è attivo un servizio di posti alloggio riservati a iscritti, studenti stranieri, docenti e ricercatori. Si tratta di 14 appartamenti per un totale di sessanta posti letto assegnati annualmente tramite bando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Flaminia inoltre sostiene le associazioni studentesche e le iniziative culturali programmate dalle stesse per gli studenti universitari. Ha attivato, insieme al Comune di Ravenna, l’ University card che consente agli studenti iscritti a Ravenna di ricevere sconti e facilitazioni in numerosi esercizi e attività commerciali convenzionati. Offre inoltre agli studenti, insieme a Comune, e in collaborazione con RavennaTeatro, ingressi gratuiti per gli spettacoli della stagione di prosa. Nello stand non mancheranno di essere segnalate le opportunità di impiego post laurea, tra cui Lavoro Cerca Università, iniziativa quest’anno in programma il prossimo 7 aprile, organizzata da Fondazione Flaminia e Campus di Ravenna grazie al sostegno di Fondazione Eni Enrico Mattei, che, nelle ultime cinque edizioni, ha permesso di attivare un centinaio di tirocini retribuiti nelle aziende del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto all'incrocio: Adriatica chiusa per ore, traffico in tilt

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Scoppia un incendio nella notte: evacuati i residenti di tre condomini

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento