rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

“Vivi la strada in sicurezza”, identificate 270 persone

Si sono concluse le campagne della Polizia Municipale “Vivi la strada in sicurezza” e “Vivere la città in sicurezza: degrado urbano e controllo punti sensibili”. Identificate 270 persone

Si sono concluse le campagne della Polizia Municipale “Vivi la strada in sicurezza” e “Vivere la città in sicurezza: degrado urbano e controllo punti sensibili”, con controlli nelle aree della città e del litorale percepite a maggior rischio di degrado e finalizzati a monitorare le arterie stradali più trafficate e potenzialmente più a rischio di incidenti. Complessivamente, nel periodo dal 18 luglio al 2 settembre, sono state 270 le persone identificate.

Circa 200 i veicoli controllati, oltre una ventina le violazioni contestate. In particolare, solo negli ultimi due servizi, sono stati controllati 50 veicoli e identificati altrettanti conducenti, di età compresa tra i 22 e i 60 anni. In via Faentina, all’incrocio via Dei Granatieri, sono state effettuate due sanzioni, rispettivamente ad un 51enne, che non aveva revisionato il veicolo, e ad un 40enne, “beccato” alla guida, in fase di sorpasso, benché vietato dalla segnaletica. In viale Randi è scattato un verbale, da 76 euro, nei confronti di una 23enne che guidava, senza far uso delle prescritte lenti.

I servizi, svolti in orario serale e notturno, ciascuno con cadenza settimanale, si sono concentrati nei principali parchi, giardini ed aree verdi del centro storico e zone periferiche della città: Rocca Brancaleone, via Mattei, Giadini Speyer, viale Santi Baldini, via Maroncelli, viale Farini, Piazza Mameli, Piazza Caduti, via Tommaso Gulli, Parco Mani Fiorite, Piazza San Francesco e zone limitrofe, via Lametta, via Romolo Ricci, via Renato Serra, Quartiere S. Agata, Piazzale Spik, area Almagià.

Queste, invece, le principali strade soggette a presidio, tramite postazioni di controllo con ausilio di etilometro e pre test, allo scopo di prevenire e reprimere quelle condotte alla guida che mettono maggiormente a repentaglio la sicurezza della circolazione: via Faentina, viale Randi, via Destra Canale Molinetto, viale Europa, via Trieste, viale Italia, a Marina Romea, Lungomare Cristoforo Colombo, via Della Pace, a Marina di Ravenna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Vivi la strada in sicurezza”, identificate 270 persone

RavennaToday è in caricamento