rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

L'annuncio del Vescovo: "Nasce un’Equipe diocesana per la Tutela dei Minori"

Il vescovo di Ravenna, Lorenzo Ghizzoni, ha celebrato mercoledì pomeriggio nella Cattedrale del capoluogo bizantino la Santa Messa del Crisma (Concelebrazione e Consacrazione degli Olii Santi)

Il vescovo di Ravenna, Lorenzo Ghizzoni, ha celebrato mercoledì pomeriggio nella Cattedrale del capoluogo bizantino la Santa Messa del Crisma (Concelebrazione e Consacrazione degli Olii Santi). Durante l'omelia ha annunciato la nascita di "un’Equipe diocesana per la Tutela dei Minori, composta dal Vicario generale e da un parroco, da una dottoressa psicologa psicoterapeuta, da una dottoressa neuropsichiatra infantile, da una giurista che esercita nel foro ecclesiastico, da un civilista e da un canonista".

"Le tre donne sono anche madri di famiglia oltre che competenti nei vari settori - ha illustrato Ghizzoni -. Sarà di aiuto al Vescovo, ma anche ai parroci, ad altri responsabili parrocchiali o ai genitori, sia per la prevenzione, sia per la valutazione e le decisioni da prendere qualora ci si trovasse di fronte a notizie di comportamenti ambigui o sospetti verso i minori". Il Vescovo ha inoltre ricorda che "la nostra Chiesa è molto di più di ciò che viene alla luce in questi giorni, e che il suo contributo alla vita buona della gente è grande. Mentre tutti si ritirano dall’impresa educativa, noi ci investiamo; mentre molti stanno perdendo la fiducia che esistano valori stabili e oggettivi, noi rilanciamo lo stile di vita evangelico con i suoi valori di sempre".

E ancora: "La maggioranza dei nostri fedeli non dà infatti molto spazio alle dicerie superficiali, né infierisce sulle persone, nonostante i peccati e le debolezze, ma sa guardare all’essenziale. E noi come Chiesa diocesana stiamo facendo proprio uno sforzo per stare all’essenziale, come ci chiede papa Francesco". Ghizzoni ha quindi richiamato al concetto di unità, "che si costruisce puntando insieme in alto; richiamandoci l’un l’altro a scalare verso la cima e aiutandoci a farlo; correggendoci, non assolvendoci a vicenda se qualcuno si ferma a metà cammino, appesantito dai compromessi con lo spirito mondano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'annuncio del Vescovo: "Nasce un’Equipe diocesana per la Tutela dei Minori"

RavennaToday è in caricamento