Ravenna Festival lancia una colletta alimentare per i popoli martoriati dalla guerra

I volontari delle associazioni aderenti alla Consulta del Volontariato di Ravenna saranno presenti fuori dai supermercati, a disposizione del pubblico, per ritirare prodotti alimentari

Immagine di repertorio

Sabato 9 giugno, dalle 9 alle 12.30, i clienti di Extra Coop, Conad Galilei e Conad La Fontana a Ravenna potranno contribuire alla raccolta di beni destinati al progetto “Le vie dell’amicizia Ravenna-Kiev”, un Ponte di fratellanza attraverso l’arte e la cultura, in collaborazione con il Ravenna Festival che anche per l’edizione 2018 ha scelto di includere nella sua offerta un evento speciale destinato a celebrare l’amicizia e la cooperazione tra i popoli: i concerti “Le vie dell’amicizia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I volontari delle associazioni aderenti alla Consulta del Volontariato di Ravenna saranno presenti fuori dai supermercati, a disposizione del pubblico, per ritirare prodotti alimentari - pasta, zucchero, tonno, succhi, riso, passata di pomodoro, ma anche materiale scolastico e prodotti per l’igiene personale e per la casa e più in generale beni non facilmente reperibili e non in vetro. Il progetto prevede aiuti umanitari per la popolazione del Donbass, martoriato dalla guerra, presso la città di Sloviansk. I beni raccolti verranno consegnati direttamente alla Chiesa Protestante Buone notizie a Kiev il prossimo 1 luglio, in occasione del concerto Le vie dell'amicizia diretto dal Maestro Riccardo Muti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza "cintura": si varcano i confini dei comuni solo per motivi strettamente necessari

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, la crescita non si ferma: 22 nuovi casi e 3 decessi nel ravennate

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

Torna su
RavennaToday è in caricamento