menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Visioni di Eterno" tra Klimt e Teodora: l'incanto del videomapping 3D su San Vitale

"Il Dono dell’Imperatrice" è il titolo del videomapping 3D che quest’anno animerà la Basilica di San Vitale ogni sera fino al 6 gennaio

Ha incantato turisti e ravennati, venerdì sera, la rassegna Ravenna in Luce dedicata alle videoproiezioni con l'appuntamento del progetto Visioni di Eterno, dedicato alla valorizzazione in chiave contemporanea degli otto monumenti Unesco. "Il Dono dell’Imperatrice" è il titolo del videomapping 3D che quest’anno animerà la Basilica di San Vitale ogni sera, dalle 18 alle 22 (il 31 dicembre a fino all’una di notte), fino al 6 gennaio.

Visioni di Eterno è un progetto ideato dall’artista visivo Andrea Bernabini – Neo Visual Project. Questo il suo Staff dall’inizio del progetto: Sara Caliumi e Roberto Costantini per il Visual 3D; Davide Lavia ne ha curato la colonna sonora, mentre Giovanni Gardini ha aiutato Bernabini per la ricerca storica. Il pezzo Agnus Dei è di Luisa Cottifogli e Gabriele Bombardini. San Vitale diventa così uno scrigno magico fatto di sogni di storia e di echi luminosi.

VIDEO - "Il dono dell'Imperatrice": luci e magia nelle proiezioni natalizie a San Vitale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento