"Visioni di Eterno" tra Klimt e Teodora: l'incanto del videomapping 3D su San Vitale

"Il Dono dell’Imperatrice" è il titolo del videomapping 3D che quest’anno animerà la Basilica di San Vitale ogni sera fino al 6 gennaio

Ha incantato turisti e ravennati, venerdì sera, la rassegna Ravenna in Luce dedicata alle videoproiezioni con l'appuntamento del progetto Visioni di Eterno, dedicato alla valorizzazione in chiave contemporanea degli otto monumenti Unesco. "Il Dono dell’Imperatrice" è il titolo del videomapping 3D che quest’anno animerà la Basilica di San Vitale ogni sera, dalle 18 alle 22 (il 31 dicembre a fino all’una di notte), fino al 6 gennaio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Visioni di Eterno è un progetto ideato dall’artista visivo Andrea Bernabini – Neo Visual Project. Questo il suo Staff dall’inizio del progetto: Sara Caliumi e Roberto Costantini per il Visual 3D; Davide Lavia ne ha curato la colonna sonora, mentre Giovanni Gardini ha aiutato Bernabini per la ricerca storica. Il pezzo Agnus Dei è di Luisa Cottifogli e Gabriele Bombardini. San Vitale diventa così uno scrigno magico fatto di sogni di storia e di echi luminosi.

VIDEO - "Il dono dell'Imperatrice": luci e magia nelle proiezioni natalizie a San Vitale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A pochi giorni di distanza il Coronavirus porta via marito e moglie

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento