Estate, gli orari degli stabilimenti balneari: spiaggia vietata dalle 2 alle 5

In occasione delle partite dei mondiali di calcio “Brasil2014”, nelle serate in cui giocherà la Nazionale Italiana l’orario di chiusura degli stabilimenti balneari sarà prorogato alle ore 3 del giorno successivo qualora le partite abbiano inizio alle ore 24

Entra in vigore venerdì l’ordinanza comunale che disciplina gli orari di apertura degli stabilimenti balneari e quelli nei quali si può accedere all’arenile demaniale (l’ordinanza balneare regionale entra invece in vigore il 16 aprile, ma i Comuni possono riconoscere formalmente, con propria ordinanza integrativa, eventuali ulteriori aperture degli stabilimenti). L’ordinanza del Comune di Ravenna stabilisce che fino a venerdì 18 aprile gli stabilimenti balneari possono aprire al pubblico dall’alba fino alle 21.

Dal 18 aprile al 15 ottobre gli stabilimenti balneari, compresi gli esercizi di somministrazione annessi, osserveranno i seguenti orari di apertura: dall’alba fino alle ore 1 nelle serate di lunedì, martedì, mercoledì, giovedì di ogni settimana; dall’alba fino alle ore 24 nelle serate di venerdì, sabato, domenica di ogni settimana, con deroga dell’orario nelle serate coincidenti con le manifestazioni “ Notte Rosa “ (venerdì 4 luglio), sabato 19 luglio, domenica 20, lunedì 21 e martedì 22 (in occasione della Festa di Sant’Apollinare), domenica 10 agosto ( San Lorenzo), giovedì 14 agosto e venerdì 15 (vigilia di Ferragosto e Ferragosto), in occasione delle quali tutti gli stabilimenti balneari ubicati sull’arenile demaniale potranno rimanere aperti fino alle ore 3 dei giorni successivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In occasione delle partite dei mondiali di calcio “Brasil2014”, nelle serate in cui giocherà la Nazionale Italiana l’orario di chiusura degli stabilimenti balneari sarà prorogato alle ore 3 del giorno successivo qualora le partite abbiano inizio alle ore 24, e alle ore 1 nelle serate in cui le partite avranno inizio alle ore 22. Qualora le partite avessero luogo nelle serate in deroga di cui si è detto sopra resta confermato l’orario di apertura fino alle ore 3 del giorno successivo. E’ vietato l’accesso in spiaggia dalle ore 2 alle ore 5 del mattino, con deroga in occasione delle serate nelle quali viene concessa la possibilità agli stabilimenti balneari di restare aperti fino alle 3, per le quali l’accesso in spiaggia è vietato dalle ore 3 alle ore 5.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento