rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Via Trieste

Cittadino chiama il 112 e fa arrestare ladro tunisino

“Beccato” mentre stava cercando con due complici di forzare con una cesoia un lucchetto posto sulla porta di un deposito di uno società di spedizioni in via Trieste. Un tunisino di 25 anni è stato arrestato lunedì

“Beccato” mentre stava cercando con due complici di forzare con una cesoia un lucchetto posto sulla porta di un deposito di uno società di spedizioni in via Trieste. Un tunisino di 25 anni, con precedenti alle spalle e non in regola col permesso di soggiorno, è stato arrestato lunedì pomeriggio dai Carabinieri della Compagnia di Ravenna. Ancora una volta deve essere segnalata la preziosa collaborazione della cittadinanza nel segnalare gli episodi criminali.

A dare l’allarme al 112 è stato un cittadino al quale non sono passate inosservate le manovre dei. All’arrivo delle pattuglie due dei malviventi sono riusciti a darsi alla fuga facendo perdere le proprie tracce ma il giovane tunisino non è stato altrettanto lesto ed è finito in manette. Sarà processato martedì mattina. Nel frattempo sono in corso le indagini per cercare di individuare i complici fuggiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadino chiama il 112 e fa arrestare ladro tunisino

RavennaToday è in caricamento