rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Si presentano al telefono per chiedere donazioni ma è una truffa

Diverse le segnalazioni arrivate allo Ior e all'Ail ravennate da cittadini che sono stati contattati da dei truffatori

L’Istituto Oncologico Romagnolo (IOR) e la sezione di Ravenna dell’Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma (Ravenna AIL) hanno ricevuto segnalazioni da parte di privati cittadini contattati telefonicamente da individui che sollecitano offerte a favore delle loro attività ed iniziative. Con la presente desideriamo sottolineare che nessuno dei nostri Collaboratori, Dipendenti o Volontari è autorizzato a raccogliere donazioni porta a porta, e che di conseguenza né IOR né Ravenna AIL gestiscono la raccolta fondi con le seguenti modalità. Si suggerisce alle persone che vengono contattate di chiedere con precisione il nome e il recapito dell’organizzazione che sta chiedendo l’offerta al fine di essere consapevoli dell’effettiva destinazione delle donazioni che si versano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presentano al telefono per chiedere donazioni ma è una truffa

RavennaToday è in caricamento