rotate-mobile
Cronaca Centro / Via Aquileia

Il pericoloso incrocio Gulli-Aquileia avrà il semaforo: assegnati i lavori

"Finalmente il percorso è giunto al termine e l’assegnazione alla ditta che eseguirà i lavori è arrivata - esclama la sentinella della lista civica -. Non ci resta che attendere che i lavori inizino"

L'incrocio tra via Gulli e via Aquileia sarà regolato da un semaforo. Ad annunciarlo il capogruppo consiliare territorio Darsena di Lista per Ravenna, Giulio Bazzocchi. "Finalmente il percorso è giunto al termine e l’assegnazione alla ditta che eseguirà i lavori è arrivata - esclama la sentinella della lista civica -. Non ci resta che attendere che i lavori inizino e che diano finalmente più sicurezza all’incrocio, senza dimenticare che la prima causa degli incidenti, in ogni caso, è la mancanza del rispetto delle regole del Codice della Strada ma ancora prima del rispetto per la vita degli altri e propria di ognuno".

Una vittoria dei cittadini e di Lista per Ravenna - "L’interessamento di Lista per Ravenna per il pericolosissimo incrocio - ricorda Bazzocchi - è iniziato nell’agosto del 2010, quando fu istituita, spontaneamente dai cittadini, una petizione così motivata: "L'incrocio è oggetto di puntuali incidenti stradali che coinvolgono non solo i mezzi ma tante persone: il monitoraggio di questi dati supporta una condizione di ricorrenza elevata e quindi significativa per danni alla salute pubblica. Riteniamo che un intervento di semaforo possa meglio regolare l'assetto dell'incrocio e costituire un elemento di prevenzione importante. L'adozione ulteriore di dissuasori trasversali nel tratto della Gulli nei due sensi di marcia potrebbe dare benefici aggiunti. Pertanto siamo a chiedere di considerare questo provvedimento"".

"Già dal giugno 2010 Lista per Ravenna aveva segnalato la questione - chiosa l'esponente di Lista per Ravenna -. Passano i mesi e si susseguono diversi incidenti, specie nei mesi estivi, di varia entità. Il nostro capogruppo in consiglio comunale Ancisi, dando la notizia che il Comune si era dotato del progetto per il semaforo, nel maggio 2012 scriveva:” "Ci sono volute una mia interrogazione al sindaco il 4 agosto 2010, ripresentata il 4 aprile scorso non avendo ricevuto risposta, e una petizione di 415 cittadini, sostenuta da Lista per Ravenna, per avvicinare la soluzione di un problema che travaglia da lungo tempo il quartiere Darsena”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pericoloso incrocio Gulli-Aquileia avrà il semaforo: assegnati i lavori

RavennaToday è in caricamento