Spiagge di qualità, il bagno Singita tra i quattro migliori d’Italia

Dopo la riconferma anche per quest'anno della bandiera blu della Fee, la spiaggia di Marina di Ravenna si arricchisce con un altro riconoscimento grazie al bagno Singita, che si è aggiudicato il 'premio speciale per la qualità dei servizi'

Il titolo di qualità

Dopo la riconferma anche per quest’anno della bandiera blu della Fee, la spiaggia di Marina di Ravenna si arricchisce con un altro riconoscimento grazie al bagno Singita, che si è aggiudicato il ‘premio speciale per la qualità dei servizi e l'attenzione rivolta alla gestione ambientale della propria struttura’. L’assessore al Turismo Andrea Corsini ha espresso al titolare dello stabilimento Christian Falsarella il proprio compiacimento per l’importante riconoscimento.

Si tratta di un prestigioso e selettivo titolo, conferito da Fee, a quelle strutture balneari che superano particolari “esami” presentando innovative modalità di gestione ecosostenibile votate, in particolare, al risparmio energetico e alla raccolta differenziata. Requisiti che il Singita ha già dimostrato di soddisfare  e che gli sono valsi, nel 2009 il primo premio del Green Beach, promosso dal Comune, unitamente al marchio di qualità “Un mare di Qualità” e, lo scorso anno, il certificato in qualità ISO 14001 rilasciato dall'organismo internazionale DNV - Det Norske Veritas.

Con ogni probabilità sono stati questi gli elementi che hanno orientato la giuria nazionale di Fee a conferire il premio al nostro stabilimento che lo condivide a livello nazionale solamente con altre 3 strutture analoghe: Natural Beach (Potenza Picena); Bagni Clara (Finale Ligure); Golfo del Sole (Follonica). “Sono particolarmente soddisfatto di questo riconoscimento che va a premiare l’attenzione e la sensibilità che i gestori del Singita dedicano alla loro attività e ai loro clienti, sia dal punto di vista del rispetto per l’ambiente che della qualità dei servizi alla loro clientela – dichiara l’assessore al turismo Andrea Corsini - Mi sembra un ottimo modo di fare l’imprenditore, un modello da seguire, poiché sempre di più lo sviluppo dell’economia dovrà marciare di pari passo con la tutela dell’ambiente e il risparmio energetico. Il mio auspicio è che altre strutture dei nostri lidi facciano propri questi presupposti che, del resto, sono proprio i valori guida del piano dell’arenile di recente approvazione”.  

La Fee (Foundation for Environmental Education) è  l’organismo internazionale che attribuisce, attraverso le bandiere blu e, come nel caso del Singita, particolari premi alle strutture balneari, una sorta di “bollino” di qualità a luoghi e servizi legati al turismo balneare che rispondono a sofisticati requisiti di balneabilità, servizi, e rispetto per l’ambiente.

In Italia, la Giuria della Fee che annualmente conferisce tali riconoscimenti è composta da rappresentanti della Presidenza del Consiglio, dei Ministeri delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e della Salute, del  Coordinamento degli  Assessorati al Turismo delle Regioni, del Comando dei Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente, del Comando Generale delle Capitanerie di Porto, di  ISPRA,  ENEA e di  organismi privati quali Consorzio Nazionale Batterie esauste (CoBat), Federazione Italiana Nuoto - Sezione Salvamento (FIN Salvamento), Federazione Italiana Imprese Balneari, Confesercenti (FIBA) e Sindacato Italiano Balneari FIPE, Confcommercio (SIB)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • Si cappotta in un campo col camion: portato a Bologna in elicottero, è gravissimo

  • Scompare da casa, vasta ricerca delle forze dell'ordine su tutto il territorio

  • Il Coronavirus si porta via un medico: "Una splendida persona sempre disponibile"

  • Coronavirus, rallentano i contagi e crescono i guariti. Ma Ravenna conta un altro morto

  • Fortissima esplosione in un'abitazione: uomo ferito in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento