Reati contro il patrimonio e immigrazione clandestina: finisce in carcere

L'uomo si trovava già sottoposto all’obbligo di dimora a Ravenna per altra causa

La Polizia di Stato ha arrestato un 35enne albanese, domiciliato a Ravenna presso una comunità terapeutica, per reati contro il patrimonio e violazione del Testo unico dell’immigrazione. Nella mattinata di mercoledì gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Ravenna hanno arrestato l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, disoccupato e già sottoposto all’obbligo di dimora a Ravenna per altra causa, in esecuzione di un provvedimento di cumulo pene emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Piacenza per reati contro il patrimonio e in materia di immigrazione clandestina commessi negli anni 2010 e 2014 a Piacenza e Roma. Al termine delle formalità di legge il 35enne è stato condotto in carcere, dove dovrà scontare una pena complessiva di 4 anni e 6 mesi di reclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento