rotate-mobile
Cronaca

Orrore in mare: trovato un cadavere in avanzato stato di decomposizione

Su disposizione dell’autorità giudiziaria, la salma è stata trasportata al porto di Ravenna per essere sbarcata e successivamente traslata, a cura della ditta incaricata, alla camera mortuaria

E' di una donna il cadavere trovato in mare: si cercano le cause del decesso

Un corpo, in avanzato stato di decomposizione, è stato recuperato nel primo pomeriggio di mercoledì dal personale della Guardia Costiera di Ravenna. I militari si sono attivati in seguito a una segnalazione da parte di un diportista, che aveva notato un corpo umano galleggiante in mare al largo di Ravenna. Dalla sala operativa è stato disposto il tempestivo intervento della dipendente motovedetta cp 847, che giunta in zona ha provveduto al recupero della salma.

Il corpo si presentava in avanzato stato di decomposizione. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, la salma è stata trasportata al porto di Ravenna per essere sbarcata e successivamente traslata, a cura della ditta incaricata, alla camera mortuaria del locale ospedale "Santa Maria delle Croci" per gli accertamenti e le indagini di rito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore in mare: trovato un cadavere in avanzato stato di decomposizione

RavennaToday è in caricamento