menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reddito di emergenza, in provincia quasi 700 domande

Le richieste per beneficiare della prestazione sono state inviate alle strutture Inps direttamente dai singoli cittadini, o attraverso il patronato

In Emilia-Romagna sono state presentate 11.859 domande di Reddito di emergenza (Rem), pari al 4,9% del totale nazionale (242.355 domande). Le richieste per beneficiare della prestazione sono state inviate alle strutture Inps direttamente dai singoli cittadini, o attraverso il patronato. È il quadro che emerge a livello regionale, aggiornato alla data di lunedì, della misura introdotta dal decreto Rilancio del 19 maggio, per far fronte all'emergenza post-Covid.

Determinato sulla base di diversi parametri, il Rem può variare da 400 euro a un massimo di 840 euro. Mappando l'Emilia-Romagna, nel territorio di Bologna si registrano 2.560 domande di cittadini e 945 di patronati, in quello di Forlì 343 e 284, in quello di Ferrara 536 e 325, in quello di Modena 898 e 1.048, in quello di Piacenza 290 e 236, in quello di Parma 509 e 602, in quello di Ravenna 406 e 288, in quello di Reggio Emilia 718 e 665, in quello di Rimini 890 e 316. (fonte Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento