Disoccupati, studenti, esodati, cassintegrati e lavoratori in mobilità: priorità come scrutatori dei seggi a Riolo Terme

Le persone interessate possono rivolgersi all'Ufficio elettorale del Comune per compilare una apposita domanda da consegnare entro e non oltre venerdì 18 marzo alle 13

Un aiuto per chi ha esigenze economiche accertate. Ai seggi elettorali di Riolo Terme, in occasione del prossimo Referendum del 17 aprile, ci andranno prioritariamente i disoccupati, gli studenti, gli esodati, i cassintegrati ed i lavoratori in mobilità. Non solo per votare, ma anche per lavorare in qualità di scrutatori, grazie ad una sorta di corsia preferenziale riservata a chi si trova oggi senza un lavoro.  I nominavi che la commissione comunale dovrà nominare per questa tornata elettorale sono 21. Tra questi verranno riservati 10 posti in modalità prioritaria scelti tra le domande arrivate.

Il provvedimento è promosso dalla Commissione elettorale del Comune di Riolo Terme: un’iniziativa che rappresenta un piccolo aiuto concreto verso chi oggi è senza lavoro. Nel concreto, il Comune favorirà coloro che, essendo regolarmente iscritti all’albo comunale degli scrutatori e trovandosi nella condizione di disoccupati, in mobilità o in cassa integrazione, intendano svolgere il ruolo di scrutatore durante il referendum del 17 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le persone interessate possono rivolgersi all'Ufficio elettorale del Comune per compilare una apposita domanda da consegnare entro e non oltre venerdì 18 marzo alle 13. E' altresì possibile scaricare il modulo di domanda all'indirizzo www.comune.rioloterme.ra.it.
Maggiori informazioni possono essere richieste al numero 0546/77418. Si ricorda che soltanto le persone già iscritte all’albo comunale degli scrutatori possono aderire all’iniziativa perché risulta impossibile procedere ad una modifica dell’albo esistente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento