rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Referendum costituzionale: oltre 76mila al voto in Bassa Romagna

Si potrà votare dalle 7 alle 23. Alla chiusura della votazione e dopo l’accertamento del numero dei votanti, comincerà lo scrutinio e verrà comunicata l’affluenza alle urne

Domenica ci sarà il referendum popolare confermativo della legge costituzionale. Questo il testo del quesito: “Approvate il testo della legge costituzionale concernente "Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del Cnel e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione" approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale numero 88 del 15 aprile 2016?”.

Si potrà votare dalle 7 alle 23. Alla chiusura della votazione e dopo l’accertamento del numero dei votanti, comincerà lo scrutinio e verrà comunicata l’affluenza alle urne. In precedenza, alle 12 e alle 19, saranno rilevate le affluenze parziali. Gli elettori nel territorio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna sono 76.792 (36.947 maschi e 39.845 femmine), di cui 276 sono neo elettori che potranno votare per la prima volta. Questa la suddivisione per ciascun comune: Alfonsine 9.295 elettori, Bagnacavallo 12.761, Bagnara di Romagna 1.756, Conselice 6.964, Cotignola 5.837, Fusignano 6.120, Lugo 24.566, Massa Lombarda 7.343, Sant’Agata sul Santerno 2.130. I seggi ordinari sono in tutto 105, a cui si aggiungono due seggi speciali: a Lugo presso l’ospedale civile Umberto I e a Cotignola presso l’istituto di cura Villa Maria Cecilia. Ciascun seggio ordinario è composto da un presidente, un segretario e tre scrutatori. I seggi speciali sono invece composti da un presidente e due scrutatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum costituzionale: oltre 76mila al voto in Bassa Romagna

RavennaToday è in caricamento