menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Referendum: Ravenna tiepida col premier, ma il resto della provincia dice "sì"

Ravenna molto tiepida sul "sì", dove comunque ha vinto anche se di stretta misura, mentre più ampio e solido è stato l'andamento del "sì" nel territorio provinciale

Ravenna molto tiepida sul “sì”, dove comunque ha vinto anche se di stretta misura, mentre più ampio e solido è stato l’andamento del “sì” nel territorio provinciale. E’ quanto ci restituisce l’analisi dei dati elettorali della provincia ravennate, che si posiziona tra le 12 in Italia che hanno visto la vittoria dell’opzione positiva alla riforma. Se il “no” è il rosso e il “sì” il verde, come da colori standard in tutte le grafiche sui risultati elettorali del referendum costituzionale di domenica, allora il ravennate non è più una “roccaforte rossa”, ma una “roccaforte verde”.

Infatti, la provincia di Ravenna non ha fatto mancare il suo appoggio al premier dimissionario. E’ la settima in Italia per voto favorevole a Renzi, se così si può interpretare il referendum costituzionale di domenica (dopo Firenze, Prato, Siena, Arezzo, Modena e Bolzano). Tuttavia l’andamento è stato piuttosto peculiare: a Cervia ha prevalso per una cinquantina di voti il “no”, mentre a Ravenna il “sì” non ha realmente sfondato. I voti per il “sì” sono stati 45.596, vale a dire appena 1.500 in più rispetto al “no”, che si sono fermati a 44.046. In termini percentuali il “sì” è arrivato al 50,9% mentre il “no” al 49,1%.

Se Ravenna è stata tiepida, la stessa cosa non si può dire degli altri Comuni. Tutti (tranne Russi e Cervia) si sono espressi favorevolmente alla riforma, con Alfonsine, per esempio, che ha segnato il 58% per il sì. Anche a Faenza la vittoria del “sì” è stata netta: i voti di scarto sono stati più di tremila, 18.160 per il “sì” rispetto ai 15.057  per il “no”. In termini percentuali si tratta di un’affermazione del sì a Faenza col 54,7% rispetto al no al 45,3%.

Nella pagina successiva le reazioni ====>

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento