menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reperito per delle notifiche doveva essere espulso: subito imbarcato su un volo per Casablanca

Nel corso della mattinata stessa gli agenti del Commissariato di  Faenza lo avevano rintracciato in un albergo della città. Il maghrebino risultava ricercato per delle notifiche

Uno straniero irregolare è stato espulso dalla Polizia di Stato nel pomeriggio di venerdì. Si tratta di un 47enne cittadino marocchino. Nel corso della mattinata stessa gli agenti del Commissariato di  Faenza lo avevano rintracciato in un albergo della città. Il maghrebino risultava ricercato per delle notifiche. Condotto negli uffici del Commissariato per la necessaria attività, il personale dell’Ufficio Immigrazione ha appurato che nei confronti dello stesso straniera risultava pendente un decreto di espulsione emesso nei suoi confronti dal Prefetto di Ravenna il 7 novembre scorso. In considerazione di ciò il 47enne, che era in possesso di regolare passaporto, è stato condotto alla frontiera aerea dell’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna dove, alle ore 17.15, è stato imbarcato sul volo diretto a Casablanca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento