Cronaca Alfonsine

Residuato bellico da rimuovere, giornata di chiusura della ferrovia per Ferrara

La linea ferroviaria Ferrara-Ravenna sarà chiusa per la rimozione di un residuato bellico nel comune di Alfonsine

La linea ferroviaria Ferrara-Ravenna domenica 6 novembre sarà chiusa per la rimozione di un residuato bellico nel comune di Alfonsine. Pertanto viene sospesa la circolazione ferroviaria dalle 8.30 alle 17.00, su ordinanza del Prefetto di Ravenna. Dieci treni regionali vengono cancellati e sostituiti con autobus fra Ferrara e Ravenna. Il tratto interessato è fra le stazioni di Alfonsine e Lavezzola.

 
Il provvedimento, richiesto con ordinanza del Prefetto di Ravenna, è necessario per consentire il brillamento di un residuato bellico, rinvenuto nel comune di Alfonsine. Dieci treni regionali saranno cancellati fra Ferrara e Ravenna (o viceversa) e il servizio effettuato con autobus sostitutivi. Informazioni nelle stazioni e sui siti web fsnews.it, trenitalia.com, tper.it. L’orario previsto per il termine delle attività potrà essere anticipato o posticipato, in base all’effettivo completamento dell’intervento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Residuato bellico da rimuovere, giornata di chiusura della ferrovia per Ferrara

RavennaToday è in caricamento