menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Restaurata la scultura dedicata alle donne vittime di femminicidio

L'iniziativa è stata svolta in collaborazione con Udi promozione della campagna “Posto occupato da vittima di femminicidio” all’interno della convenzione No-More

Ravenna ha celebrato lunedì la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Lunedì mattina in piazzetta Serra è stata inaugurato il restyling della scultura posizionata nel 2009, creata dagli studenti del liceo artistico Nervi, dedicata alle donne vittime di femminicidio nel comune di Ravenna (Linea Rosa). L'iniziativa è stata svolta in collaborazione con Udi promozione della campagna “Posto occupato da vittima di femminicidio” all’interno della convenzione No-More.

Lunedì l’assessore alle politiche e cultura di genere Giovanna Piaia e le operatrici di Linea Rosa si sono recate, su invito della direttrice Carmela di Lorenzo, al carcere per incontrare i detenuti. All’incontro cui hanno partecipato in una sessantina si è parlato dei temi legati al tema della giornata. L’assessora Piaia sottolinea l’importanza del dialogo con gli uomini per promuovere valori di rispetto nelle relazioni con le donne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento