menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Restaurati gli "Statuti della Terra": il più antico risale al 1487

Il restauro, oltre a rendere nuovamente fruibili agli studiosi e ai cittadini i due volumi, ha permesso di conoscere più da vicino la tecnica di esecuzione e manifattura dei due esemplari

Sono stati ultimati nei giorni scorsi gli interventi di restauro del volume pergamenaceo miniato dello Statuto della Terra di Sant’Agata risalente al 1487 e della sua copia cartacea settecentesca, vergata nel 1758. “Riprendere in mano i nostri statuti, finalmente restaurati, è stata un’emozione indescrivibile - ha dichiarato l’assessore del Comune di Sant’Agata sul Santerno Elisa Sgaravato - Per il Comune di Sant’Agata rappresentano un patrimonio di fondamentale importanza perché il nostro passato fa ancora oggi parte dell’identità della nostra comunità. Il restauro, oltre a rendere nuovamente fruibili agli studiosi e ai cittadini i due volumi, ha permesso di conoscere più da vicino la tecnica di esecuzione e manifattura dei due esemplari”.

L’Amministrazione comunale di Sant’Agata sul Santerno aveva evidenziato la necessità di intervenire per il recupero conservativo e la valorizzazione di questi beni archivistici, riconoscendone l’importanza culturale, sociale e storica e sostenendone la conoscenza presso la comunità non solo locale. Per questo, aveva segnalato all’Ibacn (Istituto per i beni artistici culturali e naturali) l’esigenza di un intervento di urgenza per il recupero conservativo di queste testimonianze della storia e della cultura locale, anche per la loro valorizzazione e fruibilità. L’Ibacn ha concorso alle spese di restauro, digitalizzazione e valorizzazione di questi antichi volumi di pregio con 6mila euro, a fronte di una spesa complessiva 6.794,18 euro più Iva. Gli Statuti si trovano ora nel Municipio di Sant’Agata. Sul sito del Comune è stata creata una apposita sezione che raccoglie i post del blog “Hercules Dux”, a cura dell’assessore Elisa Sgaravato. Il lavoro di restauro è stato affidato allo Studio Crisostomi srl di Roma.

Statuto della Terra di Sant'Agata_1-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento