L'acqua torna pulita: revocato il divieto di balneazione

E’ stato revocato il divieto temporaneo di balneazione nel tratto di mare a sud del Porto canale di Cervia

E’ stato revocato il divieto temporaneo di balneazione nel tratto di mare a sud del Porto canale di Cervia. Secondo qunato emerso, dai prelievi effettuati nella giornata di lunedì sarebbe emerso un picco di enterococchi superiore ai limiti di legge - ben 865 - tale da fare disporre lo stop ai tuffi.

Arpae ha effettuato dei nuovi campionamenti nelle acque contaminate. "Già da martedì le analisi facevano presagire un esito positivo - spiegano dall'amministrazione comunale - e ora sono arrivati i risultati, che confermano la piena e sicura balneabilità delle acque nel tratto di mare a sud del porto canale. Le acque della costa cervese sono state pulite per tutta la stagione balneare e questo leggero superamento dei parametri potrebbe essere stato causato dalle ultime piogge che hanno portato al mare residui batterici dei fiumi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento