Parrucchieri presi d'assalto: "Abbiamo 180 clienti in lista, lavoreremo 12 ore al giorno anche la domenica"

"Con i ritmi che saranno possibili pensiamo a una media di 15-18 servizi al giorno, quindi abbiamo il locale prenotato per almeno tre settimane"

Tra i tanti parrucchieri che in questi giorni stanno attrezzando i loro saloni per la tanto attesa ripartenza, fissata a lunedì 18 maggio, c'è anche il "Moonlab parrucchieri" di via Fiume Montone Abbandonato, inaugurato pochi mesi prima del lockdown. E per la ripartenza le due giovani titolari, Vanessa e Carlotta, come tanti altri professionisti del settore hanno deciso di allungare i loro orari di lavoro, per cercare di accontentare tutti i clienti.

Durante il periodo di chiusura, infatti, le due parrucchiere non si sono perse d'animo: "Abbiamo organizzato una lista d’attesa, dicendo che alla vigilia della riapertura avremmo avvisato i clienti in ordine di prenotazione - spiegano le ragazze - Ebbene, ci sono già 180 persone in lista! Con i ritmi che saranno possibili pensiamo a una media di 15-18 servizi al giorno, quindi abbiamo il locale prenotato per almeno tre settimane”.

Ritmi che, in ogni attività che si appresta a riaprire, saranno diversi da prima del Covid-19: sia perché le norme obbligano a sanificare gli ambienti dopo ogni servizio - e quindi una parte della giornata andrà spesa in queste operazioni - sia perché almeno per il prossimo mese sarà possibile tenere aperto tutti i giorni, anche a orario continuato. “Per questo apriamo di lunedì, che di solito sarebbe il giorno di chiusura - continuano le due titolari - A turni lavoreremo senza sosta dalle 9 alle 21, anche alla domenica. Faticheremo, ma dopo due mesi di chiusura ne vale la pena. Per fortuna siamo giovani, ancora senza figli, e abbiamo voglia di lavorare: sappiamo di molte colleghe che faranno molta più fatica a gestire il lavoro con la famiglia. Però almeno potremo cercare di riprendere un po’ di ritmo dopo il lockdown...”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel salone, così come in tutti gli altri centri di parrucchieri o d'estetica, sarà presente un dispenser all'ingresso per l'igienizzazione delle mani. Sarà possibile presentarsi all'appuntamento solo se si è in buona salute e se non si è stati a contatto con soggetti a rischio; si dovrà essere muniti di guanti e mascherina (disponibili anche nel salone) e bisognerà rispettare le distanze di sicurezza, tanto che le parrucchiere hanno delimitato le postazioni con dispositivi specifici. Tutto dovrà essere sanificato e sterilizzato a ogni cambio cliente, dalle postazioni al materiale utilizzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato nei boschi dopo tre giorni insieme al suo fedele cane: "Nelle ore più fredde ci scaldavamo vicini"

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Violento tamponamento tra due camion in autostrada: traffico in tilt

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La giovane che sfida la crisi per realizzare il suo sogno: aprire un forno-cioccolateria

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento