menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viabilità, lunedì riapre al traffico la provinciale "Selice Montanara"

Lunedì 29 ottobre sarà riaperta al traffico la strada provinciale n. 610 "Selice Montanara". La circolazione della sp n. 610 nel tratto che ricade nei Comuni di Massa Lombarda e di Conselice è stata interrotta il 18 giugno

Lunedì 29 ottobre sarà riaperta al traffico la strada provinciale n. 610 "Selice Montanara". La circolazione della sp n. 610 nel tratto che ricade nei Comuni di Massa Lombarda e di Conselice è stata interrotta il 18 giugno per consentire l’intervento di allargamento e adeguamento funzionale della Selice lungo il tratto Massa Lombarda - Ponte Rosso.

“Con questo secondo lotto, dell'importo di 4 milioni di euro, la Provincia prosegue - in attuazione agli indirizzi programmatici definiti dal Piano Regionale Integrato dei Trasporti (PRIT 98) – col programma di adeguamento funzionale della sp n. 610  avviato a fine 2008 con la realizzazione del primo lotto” precisa l’assessore ai lavori pubblici Secondo Valgimigli. “Col primo lotto, la Provincia aveva provveduto all’adeguamento funzionale di un primo tratto della lunghezza di circa 1,3 chilometri compreso tra la sp n. 253 San Vitale e la sc Merlo. Col secondo lotto funzionale, la Provincia potenzia un ulteriore tratto della "Selice Montanara" della lunghezza di circa 2,5 chilometri, compreso tra la sc Zerbinato e la sc Merlo”.

L’intervento, a oggi completato, ha comportato l'allargamento della carreggiata stradale allo standard geometrico proprio della strade extraurbane secondarie (larghezza complessiva di 9., metri) e la realizzazione di una sovrastruttura stradale di caratteristiche idonee ai flussi di traffico propri della "Selice Montanara", una strada di interesse regionale che svolge un ruolo strategico nell'ambito dello scenario di mobilità provinciale e regionale.

“Per garantire l’innalzamento del livello di sicurezza sulla "Selice Montanara" - spiega Valgimigli - la Provincia ha razionalizzato, mediante canalizzazione a raso, l’innesto della sc Galletto, e, mediante rotatoria, l’innesto doppio della sc Merlo. Sono stati inoltre installati due nuovi impianti di illuminazione”.

L’assessore Valgimigli sottolinea che: “I lavori, appaltati all’Impresa Paggi Adelmo S.r.l. di Trevi (PG) sono stati consegnati il 17 ottobre 2011 e hanno avuto uno svolgimento regolare; sono infatti stati compiuti nel pieno rispetto delle tempistiche contrattuali volte alla minimizzazione del disagio causato dalla temporanea chiusura al traffico della Selice Montanara. I nostri tecnici hanno dimostrato di saper rispondere in modo adeguato alle esigenze del nostro territorio".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento