Si torna al Salone dei Mosaici: una visita guidata per riscoprire le opere futuriste

La visita approfondirà il tema del primo grande mosaico parietale: la prima Guerra Mondiale e la Guerra di Trincea

Come tutti i musei anche il Salone dei Mosaici della Casa del Mutilato di Ravenna può riaprire le porte al pubblico e a chi vuole ammirare l'importante ciclo di mosaici parietali ravennate del Novecento.
Sabato 23 maggio, in occasione dell'anniversario dell'entrata in guerra dell'Italia nella prima Guerra Mondiale, il 24 maggio 1915, l’Associazione Culturale Tessere del 900 ha organizzato una visita guidata ispirata al tema del primo grande mosaico: la prima Guerra Mondiale e la Guerra di Trincea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si scopriranno la simbologia e la genesi di questo mosaico che si riallaccia all'avanguardia futurista a partire dai cartoni preparatori di Giovanni Majoli fino alla realizzazione da parte dei mosaicisti della Scuola del Mosaico di Ravenna negli anni 1939-1942. La visita è gratuita ed è esclusivamente su prenotazione con il rispetto delle norme di sicurezza. Sarà possibile effettuare l'iscrizione all'Associazione e ritirare il libro in omaggio.
Prenotazioni : Tel 339 3130423 info@tesseredel900.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Investita mentre attraversa sulle strisce: donna in condizioni gravissime

  • Azienda in crisi e lavoratori a rischio, lo sfogo di una dipendente: "Ci hanno abbandonati"

  • Coronavirus, 53 nuovi casi nel ravennate: anziani positivi in casa di riposo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento