menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riapre il Villaggio delle Cicogne, con decine di specie animali in libertà

Al suo interno, liberi e integrati, vivono centinaia di animali di diverse specie, prima fra tutte la cicogna bianca

 Fra le attrazioni naturalistiche che riaprono lunedì 18 maggio, c’è anche il Villaggio delle Cicogne di Fosso Ghiaia. Uno spazio naturale splendido, attrezzato per essere visitato in totale facilità e libertà da grandi e piccini, con la possibilità di osservare da vicino decine di specie di uccelli e di mammiferi.

Al suo interno, liberi e integrati, vivono centinaia di animali di diverse specie. Prima fra tutte la cicogna bianca, che dà il nome al Villaggio e di cui sono presenti decine di esemplari, con i caratteristici grandi nidi tondi che sorgono a una decina di metri d’altezza.

Ma fra gli uccelli, è possibile vedere anche numerose altre specie autoctone: dai fenicotteri rosa alle volpoche, dai cigni bianchi e neri agli aironi cenerini, dalle oche selvatiche ai pavoni bianchi e blu, fino a germani reali, fagiani, gallinelle mantovane.

Non mancano però anche i mammiferi: caprette, asinelli, pecore nane di Ouessant. E poi ancora le tartarughe, o alcune specie di animali non autoctoni ma molto affascinanti, come l’alpaca, l'ibis o l’elegante gru coronata. Insomma, un vero paradiso per chi ama gli animali: e soprattutto per i bambini, che hanno la possibilità di godere di uno “spettacolo” davvero inedito, nella più assoluta tranquillità e libertà. Il Villaggio è aperto ogni giorno, a partire da lunedì 18 maggio, dalle 9 al tramonto. L’ingresso è libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento