Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Riaprono le porte del Mar: i visitatori tornano ad ammirare la mostra di Paolo Roversi

Con il ritorno della nostra Regione in zona gialla, riapre anche il Museo d'arte di Ravenna che ospita l'esposizione fotografica "Studio Luce"

Foto M. Argnani

Primo giorno di apertura nel 2021 per il Mar - Museo d'Arte della città di Ravenna. Dopo il ritorno in zona gialla dell’Emilia Romagna, giovedì 4 febbraio il museo ravennate ha riaperto le sue porte al pubblico e non sono mancati i visitatori. Attrazione principale è la mostra “Paolo Roversi - Studio Luce”, inaugurata lo scorso ottobre e poi prorogata fino al 2 maggio 2021 proprio per consentire ai visitatori di ammirare l’esposizione fotografica.

“Studio Luce” costituisce un’occasione unica per conoscere il lavoro del grande fotografo ravennate Paolo Roversi, trasferitosi in Francia nel 1973. Ad aprire il percorso espositivo, le prime fotografie di moda e una serie di ritratti di amici e artisti che si alternano a still life. Sono esposti anche alcuni dei lavori più recenti dell’artista, dagli scatti per il Calendario Pirelli 2020 a immagini di moda inedite, frutto del lavoro decennale per brand come Dior e Comme des Garçons e per magazine come Vogue. In occasione del settecentesimo anniversario della morte di Dante, è presente un’ampia selezione di scatti che celebrano la figura della “musa”, una reinterpretazione contemporanea della Beatrice della Divina Commedia, qui incarnata da donne iconiche come Kate Moss, Naomi Campbell e Rihanna.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaprono le porte del Mar: i visitatori tornano ad ammirare la mostra di Paolo Roversi

RavennaToday è in caricamento