rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Castiglione / Via dell'Amore

Mentre gioca col cane ruzzola nel fosso e resta intrappolato nel fango

L'individuo e l'animale, impossibilitati a muoversi a causa della melma, sono stati tratti in salvo dai Vigili del Fuoco e affidati alle cure dei sanitari

Si è alzato da Bologna anche l'elicottero dei Vigili del Fuoco per la ricerca di un 67enne finito col proprio cane in un fossato. A chiedere l'intervento dei soccorritori è stata la compagna del malcapitato, la quale tuttavia non ha saputo fornire un'indicazione precisa circa dove si trovasse. Subito si è attivato il personale del 115 del comando provinciale di Ravenna con il gruppo sommozzatori, affiancato dai colleghi di Bologna con l'elicottero "Drago 72". Le ricerche via terra hanno permesso ai soccorritori di individuare il malcapitato col cane: entrambi sono ruzzolati in un fossato a poche centinaia di metri da casa, sotto un cavalcavia dell'E45, in via Dell'Amore.

L'individuo e l'animale, impossibilitati a muoversi a causa della melma, sono stati tratti in salvo dai Vigili del Fuoco e affidati alle cure dei sanitari del 118, che hanno operato con un'ambulanza. Il ferito è stato trasportato con "codice 1", quello di minore gravità, all'ospedale per le cure del caso. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il ravennate stava giocando col proprio cane, quando è incappato in una scivolata in un fosso. Inizialmente è riuscito ad avvertire la compagna, poi il cellulare si è spento dopo esser rimasto sepolto dal fango. Una vicenda finita comunque a lieto fine.

Cade nel fosso col cane e resta intrappolato nel fango (foto Argnani)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mentre gioca col cane ruzzola nel fosso e resta intrappolato nel fango

RavennaToday è in caricamento