rotate-mobile
Cronaca

Rientra illegalmente in Italia: arrestato dalla Polizia

Sempre l’Ufficio Immigrazione ha espulso ed accompagnato in frontiera all’aeroporto di Bologna un cittadino nigeriano a motivo di gravi precedenti di polizia per spaccio di stupefacenti

Gli agenti della Volante della Questura di Ravenna hanno arrestato giovedì pomeriggio un giovane albanese già espulso dall’Italia negli scorsi anni e rientrato illegalmente sul territorio Nazionale. L’espulsione era stata determinata dai diversi precedenti di polizia in materia di spaccio di sostanze stupefacenti tanto da indurre l’Ufficio Immigrazione all’accompagnamento in frontiera. Dopo quattro anni questi è rientrato clandestinamente senza la prescritta autorizzazione per cui è strato tratto in arresto. Sempre l’Ufficio Immigrazione ha espulso ed accompagnato in frontiera all’aeroporto di Bologna un cittadino nigeriano a motivo di gravi precedenti di polizia per spaccio di stupefacenti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra illegalmente in Italia: arrestato dalla Polizia

RavennaToday è in caricamento