menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Rifiuti abbandonati in strada: sanzionate cinque imprese artigiane

Il sindaco Daniele Bassi si è complimentato con la Polizia municipale e gli operatori di Hera che hanno svolto le verifiche utili all'individuazione di chi ha compiuto queste violazioni

A Massa Lombarda sono stati individuati i trasgressori che hanno abusivamente abbandonato svariate quantità e tipologie di rifiuti in via Porec e via Ricci Signorini. Nello specifico si tratterebbe di cinque imprese artigiane sia locali, sia provenienti da territori limitrofi che in questo periodo stanno lavorando a Massa Lombarda.

Il sindaco Daniele Bassi si è complimentato con la Polizia municipale e gli operatori di Hera che hanno svolto le verifiche utili all'individuazione di chi ha compiuto queste violazioni. "Continua con determinazione l'impegno dell'Amministrazione comunale per contrastare i fenomeni legati al mancato rispetto del decoro urbano - ha dichiarato il primo cittadino - Intendiamo mantenere alto il presidio del territorio anche da questo punto di vista, per contribuire in modo efficace al continuo miglioramento della qualità della vita e consolidare la coesione sociale tra i nostri concittadini. Le sanzioni sono l’arma estrema, ma a volte inevitabile, contro chi si ostina a degradare ciò che appartiene a tutti, e noi non ci fermeremo certamente qui".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento