Rinnovo della rete fognaria, si completa il cantiere di Fognano. Apre quello di Brisighella

Successivamente al completamento dell’intervento, ad assestamenti avvenuti, si procederà al rifacimento definitivo della pavimentazione superficiale stradale

I lavori notturni di Hera sulla Strada Provinciale 302R via Emiliani all’altezza di Fognano per il riassetto delle reti di acquedotto fognatura e gas finiranno alle 6 di giovedì, come da programma. Il cantiere, particolarmente articolato e complesso, ha comportato il rinnovo e la razionalizzazione della rete e degli allacci del servizio di fognatura e di acquedotto per una lunghezza di circa 160 metri nel tratto di via Emiliani compreso tra via Macello e Piazza Garibaldi. I lavori hanno riguardato anche il rifacimento degli allacci di utenza della rete gas e la posa dei cavidotti necessari all’interramento delle linee Telecom, Lepida e dell’illuminazione pubblica, per un costo complessivo dell’intervento pari a quasi 480mila euro.

Oltre al rinnovo delle tubazioni, la realizzazione dei nuovi cavidotti permetterà inoltre l’interramento dei servizi di illuminazione pubblica e telefonico e, nel prossimo futuro, il cablaggio in fibra ottica dell’area per l’utilizzo della banda larga nelle comunicazioni telematiche. Successivamente al completamento dell’intervento, ad assestamenti avvenuti, si procederà al rifacimento definitivo della pavimentazione superficiale stradale.

Un nuovo cantiere in via Friuli

Recentemente è partito un nuovo intervento su via Friuli che, assieme a quello già eseguito nei mesi scorsi in via Gramsci, è propedeutico al completamento del programma di messa in sicurezza del collettore “Rio Fornace”, vettore di fognatura mista a Brisighella. Il cantiere prevede la posa di circa 40 metri di fognatura nel tratto compreso tra via Maglioni e il parcheggio di via Friuli, per un investimento di oltre 70mila euro. Il completamento dei lavori è previsto entro il 29 settembre con l’asfaltatura provvisoria e la riapertura della viabilità. Il cantiere complessivo sarà ultimato entro il 31 ottobre, con la realizzazione degli ultimi allacci e la ricostruzione di alcuni by-pass in via Gramsci e gli asfalti definitivi di tutte le aree oggetto dell’intervento.

"Abbiamo ritenuto non ulteriormente rinviabili questi lavori definitivi, che hanno comportato per tutta la cittadinanza della vallata del Lamone un grosso sacrificio che nessuna amministrazione precedente aveva mai osato chiedere - afferma il sindaco di Brisighella Massimiliano Pedersoli -. Comunque grazie alla disponibilità di Hera e ai suggerimenti delle Associazioni di categoria abbiamo cercato di ridurre al minimo i disagi interrompendo la viabilità solo nelle ore notturne”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E’ dalla fine degli anni novanta che gli abitanti della frazione di Fognano aspettavano questo intervento - aggiunge l’assessore alla Polizia municipale e Sicurezza urbana Dario Laghi, che ha seguito direttamente i lavori – Risalgono infatti a quel periodo i primi incontri pubblici con la cittadinanza per illustrare l’intervento, che avrebbe comportato la chiusura totale, giorno e notte, della strada. Dopo anni di silenzio, ora finalmente questo importante intervento è stato portato a termine".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato nei boschi dopo tre giorni insieme al suo fedele cane: "Nelle ore più fredde ci scaldavamo vicini"

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Violento tamponamento tra due camion in autostrada: traffico in tilt

  • La giovane che sfida la crisi per realizzare il suo sogno: aprire un forno-cioccolateria

  • Scoppia un focolaio di Coronavirus in casa di riposo: 50 contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento