menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rinviata l'inaugurazione del nuovo Municipio di Conselice con il presidente Bonaccini

a nuova situazione di emergenza legata alla pandemia ha indotto l’Amministrazione, in accordo con il Presidente della Regione, a rinviare l’inaugurazione a data da destinarsi

La notizia non era ancora stata ufficializzata, ma l’Amministrazione Comunale di Conselice aveva organizzato per sabato 6 marzo l’inaugurazione ufficiale del “nuovo” Municipio (ovvero del restauro del palazzo municipale, che ha richiesto molti mesi di lavoro e ha riportato a nuova luce gli splendidi spazi dell’edificio, costruito nella seconda metà dell’Ottocento). A tagliare il nastro sarebbe stato il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini: anche perché il contributo regionale per i lavori è stato decisamente significativo, superiore al milione di euro.

L’iniziativa si sarebbe dovuta svolgere ovviamente in condizioni di sicurezza, ma nell’idea originaria avrebbe previsto comunque una cinquantina di presenti nella sala auditorium al secondo piano, e una diretta Facebook per poter coinvolgere, anche se solo da remoto, tutti gli interessati. La nuova situazione di emergenza legata alla pandemia, con l’istituzione della zona “arancione scuro” a Conselice (come in quasi tutta la Romagna) ha però indotto l’Amministrazione, in accordo con il Presidente della Regione, a rinviare l’inaugurazione a data da destinarsi, non appena le cose saranno migliorate.

“Avevamo pensato di tenere confermata la cerimonia fino all'ultimo (seppure in modalità ancor più restrittive), stante la disponibilità del  Presidente anche con questa pandemia, allo scopo di esprimere vicinanza al territorio – afferma il sindaco, Paola Pula – ma a questo punto siamo stati noi a proporre il rinvio: anche ascoltando le opinioni di diversi interlocutori locali che ci chiedevano di rimandare, sia per evitare rischi che per permettere a un numero maggiore di persone di gioire di questo evento in un momento più tranquillo. Ringraziamo dunque il presidente della Regione per la disponibilità al rinvio, e per averci contestualmente promesso che sarà comunque presente quando potremo finalmente effettuare l’inaugurazione”.

Ricordiamo peraltro che il Municipio è già stato riaperto nella sua interezza, sebbene con modalità di accesso regolate dall’emergenza Covid: sul sito del comune si possono consultare orari di apertura e modalità di fruizione di ogni servizio presente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

La sorpresa pasquale a Maiano: sbuca un uovo di Pasqua gigante

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento