Riparte il progetto di aula studio nella Sala Malva Nord a Cervia

Riparte il progetto di aula studio all'interno della Sala Malva Nord in via dei Papaveri 43 a Cervia, dopo lo stop dei mesi primaverili

Riparte il progetto di aula studio all'interno della Sala Malva Nord in via dei Papaveri 43 a Cervia, dopo lo stop dei mesi primaverili. La Sala è uno spazio di comunità, gestito dai servizi del comune, Informagiovani, Seidonna, Cittadini Attivi e Scambiamenti, ed è aperto alla cittadinanza per attività, laboratori, incontri e nuove idee da proporre senza scopo di lucro. In questa sala ci sono 4 tavoli rettangolari e svariate sedie che possono essere utilizzate dai ragazzi, gruppi o singoli, purché siano iscritti a una scuola superiore, università, o debbano prepararsi per un concorso pubblico.

Gli orari attualmente disponibili sono: dal lunedì al sabato dalle 20:00 alle 24:00 e la domenica dalle 9:00 alle 24:00. Per il rispetto delle normative anti-covid, ma anche per tutti gli obblighi e i termini di responsabilità contenuti nel documento Buone Prassi, i ragazzi devono venire all'Informagiovani, in Corso Mazzini, 39 per compilare la modulistica necessaria alla registrazione, che vale per l'anno delle attività della Sala Malva, cioè dal 1 settembre al 31 agosto. Per qualsiasi informazione ci si può rivolgere sia all'Informagiovani che alla Sala Malva, negli orari di apertura dei due servizi.

"Dopo la richiesta di alcuni ragazzi di avere un'aula studio aperta anche in orario serale e nel fine settimana, - ha dichiarato l'assessore alle politiche giovanili Bianca Maria Manzi - insieme ai servizi alla comunità del comune abbiamo avviato un nuovo progetto di attività alla Sala Malva Nord che per come è organizzata è uno spazio tranquillo, confortevole e ideale per studiare. Questo è un primo passo, ma l'obiettivo è quello di avere sempre più spazi rivolti ai giovani nel nostro territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento