menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riparte lo shopping in centro: negozi aperti il 25 aprile e il primo maggio

L'iniziativa, alla quale partecipano molti commercianti del centro, è coordinato dal comitato Spasso in Ravenna: "Un graduale ritorno alla normalità che si spera possa dare nuovo slancio al commercio nel cuore della città"

Da pochi giorni, grazie al passaggio dalla Zona Rossa alla Zona Arancione, e in vista di un possibile e ulteriore allentamento delle disposizioni contro la diffusione del Covid, gli esercizi commerciali e artigianali del centro di Ravenna hanno potuto nuovamente alzare le serrande. E grazie anche al coordinamento del Comitato “Spasso in Ravenna”, molti commercianti stanno segnalando proprio in queste ore la scelta di aprire i propri punti vendita anche in due giornate festive come quelle di domenica 25 aprile e sabato 1° maggio.

In particolare, il 25 Aprile, e nelle giornate precedenti, diverse vetrine del centro saranno allestite utilizzando in prevalenza i colori verde, bianco e rosso del tricolore italiano, celebrando così la Liberazione e auspicando una nuova liberazione dalla situazione pandemica. Sabato 1° maggio invece la Festa dei Lavoratori sarà invece per i negozianti ravennati la Festa “del Lavoro”, un tema affrontato e ripreso continuamente proprio in questa fase storica. Le vetrine si animeranno con i fiori di ogni genere e colore. Perché i fiori? Perché allo stesso modo in cui i fiori sbocciano a Primavera, l’auspicio è che anche il lavoro torni a sbocciare per tutti.

"Un parziale e graduale ritorno alla normalità in totale sicurezza che si spera possa dare nuovo slancio al commercio nel cuore della città bizantina. E proprio con l’intento di fornire una nuova spinta al rilancio e alla ripartenza", afferma il Comitato “Spasso in Ravenna” che sta organizzando una serie di iniziative di promozione e predisponendo un calendario organico che possa favorire il coordinamento dei quasi 70 punti vendita che hanno aderito alle varie iniziative già proposte ed al comitato stesso.

Il fine del gruppo costituito ufficialmente a fine 2020 è infatti quello di coinvolgere tutti i commercianti mettendo a loro disposizione, e di conseguenza a disposizione dei cittadini, una struttura aperta e collaborativa. Un progetto realizzato dalle associazioni di categoria Confesercenti, Confcommercio, Confartigianato e CNA con il contributo del Comune di Ravenna e il sostegno de La Cassa di Ravenna. A breve dovrebbe anche essere ufficializzata una proposta strutturata per il prossimo mese, legata al weekend dal 21 al 23 Maggio quando Ravenna ospiterà la partenza della 13esima Tappa del Giro d’Italia di Ciclismo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento