menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Ripuliscono' i negozi della zona rubando profumi, creme e rasoi: banda in manette

I militari, a seguito dell'ispezione dell’auto, hanno rinvenuto un ingente quantitativo di prodotti di valore destinati alla bellezza e cura della persona

I Carabinieri della Compagnia di Lugo nella mattinata di giovedì hanno tratto in arresto tre persone di nazionalità rumena per furto aggravato in concorso in esercizi commerciali. Nella circostanza è pervenuta la segnalazione al 112 di un furto consumato all’interno del negozio “Caddy’s” di Bagnacavallo ad opera di due donne, viste salire a bordo di un'Audi A4.

I Carabinieri della stazione di Bagnacavallo, già di pattuglia nelle vicinanze di quel negozio, si sono messi immediatamente alla ricerca della vettura segnalata, intercettandola poco distante dal negozio in questione e riuscendo, pochi minuti dopo, a fermarne la corsa grazie all’ausilio della gazzella della Radiomobile e dei colleghi della Stazione di Cotignola, coordinati dalla centrale operativa che, con un'azione combinata, avevano determinato chiuso le possibili vie di fuga.

I militari, a seguito dell'ispezione dell’auto, hanno rinvenuto un ingente quantitativo di prodotti di valore destinati alla bellezza e cura della persona, tra i quali quelli appena asportati dall’interno del negozio. Gli accertamenti successivi hanno permesso di verificare la presenza di altri prodotti cosmetici sottratti anche dal negozio Tigotà, sempre a Bagnacavallo, e di materiale asportato da altri negozi di cui si sta ricostruendo la provenienza, al fine di garantirne la restituzione ai legittimi proprietari.

I tre tratti in arresto, tutti con vari precedenti specifici alle spalle, espletate le formalità di rito su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Ravenna sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza dell’Arma in attesa del rito direttissimo, tenutosi nella mattinata di venerdì, che ha determinato la convalida degli arresti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento