Cronaca Lugo

Lugo, investiti oltre un milione di euro per la riqualificazione delle scuole

"Martedì inizierà il nuovo anno scolastico - ha ricordato l’assessore Fabrizio Casamento -. L’Amministrazione è impegnata a fare in modo che i lavori nelle scuole siano eseguiti nei periodi estivi, quando possibile, in modo da non interferire con il normale svolgimento delle lezioni"

Continua con importanti investimenti l’impegno dell'amministrazione comunale di Lugo nella manutenzione e rinnovo degli edifici scolastici. Per quanto riguarda il 2015 i lavori di manutenzione e miglioramento degli edifici scolastici comunali vedono impegnata una cifra pari a 1.220.000 euro. Sono comprese in questa cifra le opere di manutenzione straordinaria nella scuola dell’infanzia Capucci (lavori già eseguiti, per un importo di 10mila euro); gli interventi di adeguamento alla normativa antincendio della scuola media Baracca (lavori in corso, per un totale di 110mila euro); gli interventi di ristrutturazione delle palestre della scuola media Baracca (pratica Coni, progettazione in corso, lavori per 150mila euro); gli interventi di ristrutturazione e miglioramento nella scuola media Gherardi (sono in corso le procedure per la gara d’appalto per 250mila euro); la manutenzione straordinaria e prevenzione incendi del nido Europa (lavori aggiudicati, per un importo di 200mila euro); l’ampliamento e l’efficientamento energetico della scuola elementare Garibaldi (progettazione in corso, lavori per 500mila euro).

L’impegno si mantiene costante rispetto all’annualità precedente: nel 2014 sono stati infatti eseguiti lavori per un totale di 1.245.000 euro, che hanno compreso: la riparazione delle coperture della scuola elementare “Enrico Fermi” di Voltana (10mila euro), la sistemazione del tetto della scuola media Baracca (35mila euro), il rifacimento del pavimento della palestra con tinteggiatura, nonché tinteggiatura e zoccolatura aule, realizzazione del nuovo cancello del parcheggio nella scuola media Gherardi (50mila euro complessivi); l’adeguamento sismico e prevenzione incendi del nido Corelli (275mila euro); la realizzazione del nuovo nido di Voltana (875mila euro), quest’ultimo a completamento dell’offerta educativa del plesso voltanese (che ora va dal nido alle scuole medie), inserito in un contesto urbano di prim’ordine e ricco di verde, con più accessi e una buona dotazione di parcheggi, a pochi passi dalla stazione e dalla piazza centrale. "Martedì inizierà il nuovo anno scolastico - ha ricordato l’assessore ai Lavori pubblici Fabrizio Casamento -. L’Amministrazione comunale è impegnata a fare in modo che i lavori nelle scuole siano eseguiti nei periodi estivi, quando possibile, in modo da non interferire con il normale svolgimento delle lezioni, il tutto per garantire sicurezza ed efficienza, per il bene dei nostri bambini”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lugo, investiti oltre un milione di euro per la riqualificazione delle scuole
RavennaToday è in caricamento